NON SONO RIFIUTI

GLI ECOBARATTO SONO CHIUSI PER ADEGUAMENTI TECNICI E PER ORGANIZZAZIONE DEL TRASPORTO. SI PRESUME LA RIAPERTURA PER LUNEDI' 7 OTTOBRE. CI DISPIACE PER IL DISSERVIZIO CHE COMUNQUE NON DIPENDE DALLA NOSTRA VOLONTA'  

  

 

NON SONO RIFIUTI

La  parola"RIFIUTO", dal punto di vista legislativo, ciò che trasforma un oggetto in un rifiuto è "l'atto volontario di disfarsi dell'oggetto". Riciclo e Guadagno, attraverso i suoi punti di ricezione, baratta  gli oggetti prima che il cittadino li trasformi in rifiuti. Quando i cittadini acquistano merci, queste ci vengono vendute in contenitori di varia natura, paghiamo sia il contenuto che il contenitore. Una volta usato il contenuto ci ritroviamo con un contenitore vuoto di varia natura (comunque un bene di nostra proprietà), in genere se siamo cittadini distratti lo buttiamo in modo indifferenziato, se siamo cittadini accorti lo facciamo in modo differenziato. In ambedue i casi il nostro atto è comunque sempre quello del DISFARSI e quindi trasformiamo il nostro bene in un "RIFIUTO". Riciclo e Guadagno  da un valore in BipCoin agli oggetti, prima che il cittadino decida di disfarsene, da oggi l'azione che può remunerare è immagazzinare in modo selettivo quello che ieri sarebbe stato buttato. Il cittadino può conferirli al più vicino punto della rete Riciclo e Guadagno, dove saranno contati e verranno barattati con beni e servizi.

I crediti vengono spesi negli esercizi convenzionati

Ogni volta che conferisci i tuoi oggetti riciclabili ti verrà caricato un credito che può essere speso all'interno del circuito composto da numerose attività commerciali.

L'elenco degli esercizi convenzionati sul sito www.blucash.it

Contribuire per una città più pulita

Pochi, semplici gesti quotidiani: quanto basta per contribuire alla tutela dell’ambiente e al benessere di tutti, garantendo alla comunità una qualità di vita migliore. Il nuovo servizio di raccolta negli ecobaratto nasce con l’obiettivo di realizzare tutte le attività utili a prevenire il degrado ambientale, attraverso il riciclo dei materiali e la riduzione dei rifiuti indifferenziati destinati allo smaltimento in discarica.

Dalla raccolta differenziata e dal corretto smaltimento dei rifiuti dipende, infatti, una città migliorata nell’aspetto, nella gestione delle risorse economiche e nella vivibilità, con ripercussioni positive per tutti i cittadini.